Donatella De Caria

Sede

Via Gorizia, 52
00198 Roma

Contatti

Telefono: 0686327460 - 3470308542

Di origini calabresi, dopo la laurea in diritto di famiglia conseguita presso “La Sapienza” di Roma con relatore il Prof. Bianca, Donatella De Caria ha fondato nel 1996 il proprio Studio Legale, dove si occupa di diritto di famiglia, diritto della persona e dei minori.
Offre consulenza e assistenza al nucleo famigliare, coniugale e di fatto, dal momento della sua costituzione fino alle eventuali crisi, in caso di separazione e divorzio, affidamento del minore e tutela dei diritti dei genitori separati, divisione del patrimonio famigliare, riconoscimento del mantenimento e degli alimenti, e presta difesa tecnica davanti al Giudice Tutelare e al Tribunale per i Minorenni.
Per garantire assistenza completa, lo Studio Legale De Caria si avvale di specifiche figure professionali collaborando con avvocati penalisti esperti delle fattispecie di reato tipiche dei contesti famigliari oltre che con interpreti, psicologi, mediatori, periti tecnici.

La carriera in campo accademico

In ambito universitario è stata assistente della cattedra di Diritto Privato e Cultore della materia di Ordinamento della Famiglia presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università La Sapienza ed è stata parte di un gruppo universitario di ricerca interdisciplinare triennale sui minori a rischio a Roma e nel Lazio.
Donatella De Caria è membro della Commissione Famiglia del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma ed è Coordinatore Vicario dell’Osservatorio sulla Giustizia Familiare Tribunale per i minorenni e dell’Osservatorio su protocollo di intesa per audizione ed ascolto del minore, entrambi istituiti dal Dipartimento Famiglia, Minori ed Immigrazioni del Consiglio dell’Ordine romano.
È inoltre socio fondatore e Presidente dell’Associazione Integrata Europea Psicologi e Avvocati per la Famiglia (AIEPAF), con la quale ha curato il coordinamento Area Famiglia del Progetto del Comune di Roma “Sportello Sanità e Famiglia”, ed è iscritta nel registro dei professionisti specializzati in diritto collaborativo accreditato dall'IICL (Istituto Italiano di Diritto Collaborativo).

Relatrice in diversi convegni

Donatella De Caria è coordinatore scientifico e relatore in diversi convegni ed eventi formativi in materia di diritto di famiglia. È stata infatti relatrice al Master di secondo livello in Scienze Criminologico – Forensi con una lezione dal tema “Allontanamento del partner violento. Disciplina giuridica”; è stata coordinatrice del Corso di approfondimento in materia di diritto di famiglia: L’avvocato matrimonialista” ed è coordinatrice scientifica del “Corso di curatore speciale per la rappresentanza processuale del minore nei procedimenti civili”.
È relatrice ai convegni "Divorzio breve e Tutela del Minore", "Scuola, Famiglia e Giovani: Soluzioni ad un disagio diffuso" con un intervento dal titolo Conflitti Familiari e importanza dei metodi alternativi di risoluzione delle controversie giudiziarie. È stata inoltre relatrice ai convegni “Formazione, rischio, legalità, sicurezza”, “Equiparazione tra figli legittimi e naturali”, “La grafopatologia in ambito giudiziario", “Colloqui in materia di Processo di Famiglia”, “Tutela del minore nei trattamenti di chirurgia estetica e estetica non medica”, “Convegno in materia di deontologia sul diritto della famiglia e dei minori” con una relazione dal titolo Deontologia dell’avvocato nelle controversie familiari e nei procedimenti minorili in sede civile. Ha poi esposto al Corso di perfezionamento sul diritto di famiglia e dei minori la relazione I procedimenti riguardanti l’affidamento della prole minorenne ed è stata nuovamente relatrice ai convegni “Colloqui sui nuovi orizzonti del diritto di famiglia”, “Il Diritto Successorio Evoluzione, Aspetti Sostanziali, procedurali e tributari”, “L’Affidamento condiviso tra normativa attuale e prospettive di riforma”, “Conferenza Nazionale sul Diritto di Famiglia e dei Minori” con una relazione dal titolo L’ordine pubblico come limite al recepimento dell’automatica efficacia ed esecutività delle sentenze e dei provvedimenti emessi all’estero. Ancora, relatrice ai convegni “Diritto di Famiglia Internazionale” con una relazione dal titolo Matrimonio poligamico e ordine pubblico: le esperienze europee; “Il Ruolo della Famiglia all’interno del fenomeno del bullismo”; "Legge 54/2006 sull'affido condiviso: cosa è cambiato?" con la relazione I metodi di risoluzione alternativi a quelli giudiziari nelle controversie in ambito familiare utilizzati negli Stati europei; “Minori a Rischio a Roma e Nel Lazio” con la relazione Funzioni e competenze degli Enti: Regioni Province e Comuni.

Partecipa a progetti di legge sull'affidamento congiunto

Donatella De Caria è anche organizzatrice di convegni in materia di diritto famigliare; tra essi quelli sul tema: L’audizione del figlio minore nei procedimenti di separazione e divorzio; L’assegno di mantenimento e i criteri di quantificazione; Il difensore del minore nel processo civile. Numerosi anche gli incarichi rivestiti al di fuori dell’ambito forense.
Nel 2011 era curatrice di una rubrica di posta dei lettori dedicata alle problematiche della famiglia all’interno del settimanale Evatremila; ha partecipato alla stesura di diversi progetti di legge sempre in materia di diritto della famiglia e del minore, tra cui quelli sull’affidamento congiunto, di “Istituzione della Giornata Nazionale del Figlio", il progetto di legge sulla “modifica all’art.155 sexies del codice civile , in materia di ascolto dei figli minorenni nei procedimenti di separazione dei coniugi”. Donatella De Caria ha pubblicato lo scritto “I titoli Nominativi”, contenuto nel Commentario al Codice Civile UTET e “Regione, Provincia e Comune: funzioni e competenze” contenuto in il diritto di famiglia e delle persone , Minori a rischio e Istituzioni, Studi Interdisciplinari ed. Giuffrè.


Voto medio:
0 basato su 0 voti

x

Utilizzando il sito si accettano i Cookies, dal medesimo utilizzati, secondo l'informativa consultabile.

Accetto