Diniego Permesso di costruire edificio residenziale

permesso costruireCon sentenza pubblicata il 30 gennaio 2015, la Sezione Seconda Quater del Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio rigettava il ricorso avanzato dalla Società Augusta Parcheggi Srl, che lamentava la mancata concessione di un permesso a costruire con riferimento all’edificazione di un edificio ad uso residenziale.

Leggi tutto

Discriminazione Etnica Campi Rom Ciampino

Il 30 maggio 2015 il Tribunale civile di Roma pronunciava una sentenza che certamente segna e segnerà anche la giurisprudenza futura, accertando, per la prima volta in Europa, il carattere discriminatorio di tutte le soluzioni abitative di grandi dimensioni che hanno lo scopo di riunire in un’unica area circoscritta persone appartenenti alla stessa etnia, tanto più se realizzate in modo tale da ostacolare l’effettiva convivenza con la popolazione locale.

Leggi tutto

Latitante arrestato a Ciampino

Il 14 dicembre 2015, a Ciampino, andava in scena l’arresto di uno dei cento latitanti più pericolosi dell’Albania secondo la lista stilata dall’Interpol: il cittadino albanese Pjetri Genc, di trentadue anni, sul quale pendeva una condanna a venticinque anni di reclusione per omicidio premeditato e possesso illegale di armi da fuoco.

Leggi tutto

Incendi intimidatori ad Ardea

L’operazione condotta dalla Polizia di Stato il 5 novembre 2015 ha portato all’arresto di sei persone coinvolte in un incendio ad Ardea verificatosi nel mese di luglio. I soggetti arrestati sono stati subito destinatari di ordinanze di custodia cautelare in carcere; dopo l’arresto sono stati condotti presso il carcere romano di Regina Coeli.

Leggi tutto

Annullamento Graduatoria Dirigenti Ardea

Nel gennaio 2015 è arrivata la sentenza del Tar che si è pronunciata sulle prove di concorso sostenute nel 2009 per l’assunzione a tempo indeterminato di personale con qualifica di Dirigente presso il Comune di Ardea.

Leggi tutto

Violenza sessuale Rumeno a Genzano

Il 30 agosto 2015 un uomo di 30 anni, di nazionalità romena, da moltissimo tempo residente a Genzano di Roma, veniva arrestato dai Carabinieri di Genzano, con l’accusa di aver cagionato gravi lesioni e di aver compiuta violenza sessuale ai danni della cugina, una donna di 34 anni con lui convivente nell’appartamento del centro storico del paese, condiviso anche con altri connazionali.

Leggi tutto

Ricorso Avvisi di accertamento Genzano

Nel dicembre 2015 il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha respinto il ricorso presentato dalla AssoserviziSrl, con il quale venivano impugnate le delibere della Giunta Comunale con cui si dichiaravano nulli gli avvisi di accertamento relativi alla Tarsu inviati dalla stessa Assoservizi ai residenti nel Comune di Genzano di Roma.

Leggi tutto

Reclusione di 15 anni allo stupratore di Velletri

A distanza di circa due anni dai fatti che per qualche mese avevano terrorizzato le ragazze e le donne dei castelli romani, per la presenza di un presunto violentatore seriale, Maher Djebali, ragazzo tunisino di 27 anni, è stato condannato dal Tribunale penale di Velletri a 15 anni di reclusione, con l’accusa di violenza sessuale, sequestro di persona, rapina e percosse.

Leggi tutto

Omicidio Francesco Pennacchi a Velletri

Nelle prime ore del 28 novembre 2015, i Carabinieri della Compagnia di Velletri, in collaborazione con gli Agenti del locale Commissariato della Polizia di Stato procedevano all’arresto di un cittadino albanese di 43 anni, autore dell’omicidio del giovane commercialista di Velletri, Francesco Pennacchi, colpevole di aver fatto troppa baldoria la sera del 27 novembre e per questo accoltellato a morte in una palazzina di Via dei Volsci.

Leggi tutto

x

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie: dettagli

Accetta