Penalista Vincenzo Maria Siniscalchi

Sede

Via Ennio Quirino Visconti, 8
00193 Roma

Contatti

Telefono: 06-3213949

Politico e avvocato penalista di fama nazionale, Vincenzo Maria Siniscalchi ha scelto la professione forense sulle orme del padre Francesco Saverio, avvocato penalista napoletano.
Scelse di compiere gli studi a Roma, dove insieme ai fondamentali giuridici apprese anche le tecniche cinematografiche frequentando le scuole di filmologia. Sebbene la regia sia rimasta un’ambizione, Vincenzo Maria Siniscalchi ha trovato il modo di mettere a frutto quelle esperienze.
Ha infatti fondato un cineclub dove compensa le tensioni della professione forense ed è divenuto consulente legale di registi famosi curando la parte giuridica delle sceneggiature.

Consulente di attori e sportivi famosi

Amante tanto del mare profondo e della vela quanto delle escursioni in alta quota che condivide con gli amici della politica, Vincenzo Maria Siniscalchi, cassazionista iscritto all’Ordine di Napoli ma con Studio in Roma, è esperto di diritto penale ed ha patrocinato la difesa in giudizio di artisti e personaggi famosi come Michelangelo Antonioni, Diego Armando Maradona ed altre personalità dello sport e dello spettacolo; e nel corso degli anni ha assunto le difese nei processi a carico di imputati per le attività di Autonomia operaia negli anni settanta, negli anni ottanta ha difeso diversi politici nei processi di Tangentopoli, e negli anni novanta è stato difensore per imputati nel processo per l’omicidio di Marta Russo. Presso l’Università di Napoli ha svolto gli incarichi di assistente di Istituzioni di Diritto Romano e di Diritto Penale.

Deputato in Parlamento

Vincenzo Maria Siniscalchi è stato eletto deputato e nell’ambito del suo incarico parlamentare, ha rivestito anche la carica di Presidente della Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera, vicepresidente della Commissione speciale anticorruzione e più volte Presidente del Comitato per la Legislazione nonché di organismi interparlamentari oltre che fino al 2010 componente laico del Consiglio superiore della magistratura.
L’avvocato penalista Siniscalchi è stato Presidente della Commissione di Diritto Penale presso la Union International des Avocats, componente del Direttivo della Associazione Italiana di Diritto Penale e, su incarico ministeriale, ha partecipato ai lavori della Commissione istituita per la riforma della Corte di Cassazione.
Inoltre, tiene lezioni sul diritto penale dell’economia e il diritto penale dell’informazione e dello spettacolo presso l’Università di Urbino. È vincitore dei premi “Nicola Amore” e “Pasquale Rossi” come riconoscimenti per l’eloquenza esibita nei processi.

Avvocato e giornalista pubblicista

Vincenzo Maria Siniscalchi oltre che avvocato è anche giornalista pubblicista ed ha contribuito alla stampa scientifica come componente della giunta esecutiva della Federazione Nazionale della Stampa Italiana; è autore anche di contenuti culturali in veste di critico cinematografico ed editorialista per quotidiani e riviste.
La passione per il cinema ritorna nelle argomentazioni delle pubblicazioni edite nel corso degli anni, tra cui diverse rassegne critiche al Festival del Cinema di Venezia e: Cinema e Mezzogiorno; Venezia 1955; Perché e come dissentiamo anche noi.


Voto medio:
0 basato su 0 voti

x

Utilizzando il sito si accettano i Cookies, dal medesimo utilizzati, secondo l'informativa consultabile.

Accetto