Penalista Matteo Tullio Maria Rubera

Sede

Via Achille Papa, 21
00195 Roma

Contatti

Telefono: 06-3729015

Matteo Tullio Maria Rubera è nato a Caracas nel 1981 e sebbene ancora molto giovane, ha già alle spalle un lungo curriculum come esperto penalista ed autore di numerose pubblicazioni scientifiche.
Si è laureato con una tesi in Procedura Penale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma LUISS "Guido Carli", all’interno della quale è stato nominato Cultore di Diritto processuale penale ed è stato ammesso a svolgere la pratica forense presso l’Avvocatura Generale dello Stato.
Dopo aver conseguito il titolo di avvocato nel 2009, Matteo Rubera ha cominciato una collaborazione in ambito scientifico con l’unità di ricerca istituita presso la LUISS nell’àmbito del P.R.I.N. 2009 sul tema “La circolazione investigativa nello spazio giudiziario europeo: strumenti, soggetti, risultati” e con la cattedra di Procedura Penale della stessa Università, dove ha svolto anche il ruolo di tutor e docente a contratto per attività didattiche istituzionali e non istituzionali.

addetto alla Direzione Affari Legali e Societari di Finmeccanica

Già vincitore della relativa Borsa di Studio, Matteo Rubera ha conseguito il dottorato di ricerca in Diritto pubblico presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” discutendo la tesina in Procedura penale ed ha perfezionato le proprie competenze in procedura penale recandosi presso l’Università di Cambridge in qualità di visiting scholar, dove ha portato a termine progetti di ricerca in materia di diritto processuale penale anglosassone e presso l’Università di Parigi Panthéon-Assas in qualità di chercheur invité presso l’Institut de Criminologie et de droit pénal.
Tra i suoi incarichi professionali, l’incarico di addetto alla Direzione Affari Legali e Societari di FINMECCANICA s.p.a.

Le opere dell'avvocato Rubera

L’avvocato Rubera è autore delle opere: Questioni in tema di giudizio direttissimo, CEDAM; La costituzione di parte civile nel processo a carico degli enti, in La corruzione nel diritto interno e nel diritto internazionale; Sub Art. 449 c.p.p., Art. 450 c.p.p., Art. 451 c.p.p., Art. 452 c.p.p., Art. 558 c.p.p., Artt. 138, 163, 233 disp. att. c.p.p., in Atti processuali: patologie, sanzioni e rimedi; Giudizio direttissimo, in Digesto del processo penale; L’arresto in flagranza, nel caso dell’inseguimento: contrasti giurisprudenziali ed una possibile soluzione; Termini per eseguire il mandato d’arresto europeo e tutela della libertà personale; L’emenda dell’errore di fatto in Cassazione, tra giustizia sostanziale ed intangibilità del giudicato; L'inosservanza dei termini per l'esecuzione del mandato d'arresto europeo: conseguenze sul provvedimento di consegna e reiterabilità della misura cautelare estintasi; Le forze multinazionali all’estero e l’immunità penale dei militari: il caso “Calipari”. Ha inoltre partecipato come relatore ai convegni sul tema: Termini per eseguire il mandato d’arresto europeo e tutela della libertà personale; Sequestro preventivo in materia di reati tributari; La valenza nel procedimento penale delle investigazioni in materia finanziaria. Oltre alla professione forense, Matteo Rubera pratica con successo anche lo sport, in particolare il nuoto di cui è istruttore professionista accreditato presso la FIN – CONI e si diletta nella recitazione a teatro, dove ha portato in scena diverse commedie, e nel cinema: ha recitato nel film “Il centro del mondo”, diretto da Kim Rossi Stuart.


Voto medio:
0 basato su 0 voti

x

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie: dettagli

Accetta