Penalista Livia Rossi

Sede

Piazza Euclide, 2
00197 Roma

Contatti

Telefono: 06-64790440

La penalista Livia Rossi è iscritta all’Albo degli Avvocati di Roma e dal 1999 è cassazionista. È titolare dello Studio Legale Livia Rossi e Associati, già fondato dall’avvocato penalista Manfredo Rossi, difensore ricorrente nei grandi processi degli anni settanta e ottanta come quello celebrato per la strage del Circeo, per l’uccisione di Aldo Moro, per le stragi terroristiche e per l’attentato al Papa.
Laureata con lode in Giurisprudenza presso l’Università “LA SAPIENZA” con una tesi in diritto penale, giovanissima ha vinto la XVII Conferenza dei Giovani Avvocati indetta dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma.

Componente della Commissione Pari Opportunità

In campo professionale l’attività dell’avvocato Livia Rossi si concentra nella difesa penale giudiziale davanti alle sedi ordinarie e alla Corte di Cassazione, prevalentemente in materia di reati contro la Pubblica Amministrazione, reati fiscali e tributari, reati fallimentari, reati sessuali, reati contro la persona, l’onore e il patrimonio.
Tra gli incarichi ricoperti dall’avvocato Rossi, la collaborazione come cultore della materia presso la cattedra di Diritto Penale dell’Università “LA SAPIENZA” ed i ruoli come Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Roma: Coordinatore della commissione formazione permanente, Coordinatore della commissione per i rapporti internazionali, Coordinatore della commissione deontologica, Coordinatore della Conferenza dei Giovani Avvocati, responsabile dell’Ufficio Disciplina. Ancora nell’ambito dell’attività di Consigliere, Livia Rossi è stata componente della Commissione Pari Opportunità e partecipante alla Commissione che ha elaborato le modifiche al codice deontologico, entrambe istituite presso il Consiglio Nazionale Forense.

Esperta anche in diritto sportivo

Livia Rossi è inoltre membro del Consiglio Direttivo della Scuola di Specializzazione nelle professioni legali presso l’Università Europea di Roma ed in precedenza ha preso parte alla Commissione istituita presso il Tribunale di Roma per l’aggiornamento periodico dell’Albo dei Periti e alla Commissione esaminatrice presso la Provincia di Roma del concorso pubblico per dirigente dei servizi amministrativi.
Livia Rossi si occupa anche di diritto sportivo, come Procuratore Nazionale presso la Procura Generale dello Sport del CONI, membro della Commissione di Appello Federale della Danza Sportiva e membro del Centro Studi di Diritto Economia ed Etica dello Sport.
L’avvocato Rossi è relatrice in numerosi convegni e incontri di studio sul tema del diritto penale, del diritto sportivo e della deontologia forense. Alcuni di quelli in cui è intervenuta sono: il convegno su “Omicidio stradale, stato di ebbrezza e sicurezza pubblica” con una relazione su “La persona offesa dal reato”; "Intercettazioni, privacy e libertà di stampa"; “La riforma 2014 della giustizia sportiva e l’impatto della stessa nel calcio. Deontologia dell’avvocato difensore del tesserato”; la tavola rotonda su “Femminicidio: necessità giuridica o emergenza sociale?“ di cui è stata moderatrice.


Voto medio:
0 basato su 0 voti

x

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie: dettagli

Accetta